Primo piano

La ‘Stecca’ da Matera a Roma

La ‘Stecca’ da Matera a Roma

Sta partendo il 67° raduno nazionale in programma a Matera. Il raduno si concluderà ufficialmente domenica 19 maggio dopo la sfilata con la cerimonia del passaggio della “Stecca” con il comitato organizzatore del prossimo raduno. La “Stecca”, simbolo dei raduni nazionali dei bersaglieri, riporta le targhe ricordo di tutti i raduni nazionali svolti dai fanti piumati. Per tradizione è custodita per un anno nel comune che ospita l’evento, cioè Matera e sarà consegnata dal Sindaco della città lucana al rappresentante del comune di Roma che ospiterà il 68° raduno dei bersaglieri nel 2020 in concomitanza con le celebrazioni dei 150 anni della “Breccia” di Porta Pia. E Roma è pronta ad accogliere la grande, pacifica invasione di centinaia di migliaia di cappelli piumati.

Posted by Di Milia in Primo piano
“I bersaglieri di Roma coccolano i bambini del Bambin Gesù”

“I bersaglieri di Roma coccolano i bambini del Bambin Gesù”

La Fanfara di Roma Capitale “Nulli Secundus”  ha partecipato insieme a delle componenti operative e dimostrative dell’Esercito ad una attività di vicinanza e presenza tra i bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Bambin Gesù regalando loro momenti di serenità con esibizioni di particolari formazioni e suonando le note delle più famose canzoni bersaglieresche. L’iniziativa, concordata con lo Stato Maggiore dell’Esercito, si colloca nel quadro delle attività celebrative dei 150 anni di costituzione dell’importante ospedale pediatrico romano, a similitudine  di quanto i bersaglieri si accingano a festeggiare nel 2020 i 150 anni della “Breccia di Porta Pia.

Posted by Di Milia in Primo piano
I BERSAGLIERI ALLA MARATONA DI ROMA

I BERSAGLIERI ALLA MARATONA DI ROMA

I bersaglieri fiamme cremisi partecipano alla maratona di Roma insieme a tre fanfare (le fanfare di Roma Capitale, Guidonia e Valmontone) lungo il percorso. Alla partenza con la sindaca Raggi e il Capo di SME Gen Salvatore Farina la fanfara di Roma ha dato il via alla manifestazione. È l’avvio agli eventi in programma quest’anno e l’anno prossimo che ci condurranno alle celebrazioni del 150° anniversario di Porta Pia e al 68° Raduno Nazionale di Roma 2020.

Posted by Cecilia Prissinotti in Primo piano