“L’evento storico di Porta Pia”

Concorso Regionale per tutti gli studenti degli Istituti di II grado iscritti all’anno scolastico 2019/2020 e aperto a tutte le discipline scolastiche.

Edizione ‘‘Musica e Sport’’

Regolamento

Art. 1 – Finalità e Tema

Il Concorso è rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado. Esso si propone di coinvolgere le scuole nelle celebrazioni dei 150 anni della “Breccia” di Porta Pia, evento storico del percorso nazionale unitario che ha consentito di avere Roma come Capitale d’Italia, attraverso una riflessione sui momenti più significativi e caratterizzanti la società italiana in ambito sportivo e musicale, entrambi particolarmente cari ai giovani. Il prodotto finale di tale riflessione dovrà concretizzarsi in un video di breve durata.

L’obiettivo del Concorso è fare storia attraverso lo sport e la musica valorizzandone tutti gli aspetti.

Il tema della edizione è: “Ritratto dell’Italia Unita dalla Breccia di Porta Pia ad oggi attraverso la Musica e lo Sport”. In un mondo che cambia rapidamente, lo sport e la musica restano forme di linguaggio universale, in grado di unire culture diverse fra loro evolvendosi continuamente di pari passo al progresso tecnologico, storico e sociale.

Il binomio sport–musica, in questa ottica, costituisce il mezzo migliore per indirizzare la formazione dell’individuo verso la nostra storia nazionale. L’idea del concorso quindi, è quella di sfidare i ragazzi a esprimere la propria idea su questo tema, diventando essi stessi autori di un messaggio che racconti e promuova tale binomio con il loro linguaggio e attraverso le nuove tecnologie.

I Millennials sono i protagonisti di questo concorso e si dovranno impegnare nel veicolare il loro messaggio sullo sport e la musica, realizzando foto-storie, corti e snack video, il linguaggio a loro più congeniale, così come fanno con app e social media.

Art. 2 – Destinatari

Possono partecipare al Concorso tutti gli studenti, suddivisi in classi o gruppi di studenti, anche di classi diverse, degli istituti secondari di II grado del territorio regionale. La partecipazione è rivolta esclusivamente agli studenti, pena l’esclusione definitiva e inappellabile dal concorso.

L’Associazione vuole inoltre invitare i docenti di tutte le materie a sostenere e supportare la partecipazione dei propri studenti al concorso stesso.

Art. 3 – Tipologia di elaborati ammessi al Concorso

Le opere in concorso dovranno essere originali, quindi non presentate ad altri concorsi o bandi e dovranno interpretare, raffigurare, descrivere, analizzare, documentare, raccontare, riprendere, immaginare uno o più aspetti che si ritengano attinenti al tema del concorso, con lo scopo ultimo di promuovere un processo formativo integrale della persona attraverso lo sport e la musica.

Per quanto riguarda l’espressione e la creatività artistica degli studenti, l’Associazione ha deciso di lasciare ampia scelta sia sulle modalità della messa in scena che per le tecniche e le forme di rappresentazione, suddividendo soltanto gli elaborati all’interno di due macro settori:

  1. Settore 1 – VIDEO – MUSICALE: prevede la produzione di un video originale comprensivo di brani musicali della durata massima di 2 minuti.
  2. Settore 2 –  VIDEO – SPORT: prevede la produzione di un video originale comprensivo di brani musicali della durata massima di 2 minuti.

L’Associazione suggerisce di tener conto della possibilità che gli elaborati possano anche essere strumento di promozione e sensibilizzazione, stimolando gli studenti partecipanti ad immaginare un prodotto che non abbia come destinazione finale la sola partecipazione al presente concorso, ma che possa essere riutilizzato in futuro, grazie alla sua efficacia comunicativa. Al fine di una valutazione oggettiva si chiede che la produzione dell’elaborato rispetti le seguenti caratteristiche:

  • Elaborati settore 1:
    • Formati accettati AVI – MOV – MPG – MP4
    • Durata massima: 2 minuti (ad esclusione di eventuali titoli di testa e/o di coda)
  • Elaborati settore 2:
    • Formati accettati AVI – MOV – MPG – MP4
    • Durata massima: 2 minuti (ad esclusione di eventuali titoli di testa e/o di coda)

Si consiglia ai ragazzi di effettuare le riprese e/o scattare le foto in condizioni di sufficiente luminosità e di tenere in considerazione non solo i soggetti delle riprese ma anche l’ambiente circostante. Si ricorda che gli elaborati saranno visualizzati e sottoposti a una giuria di esperti della comunicazione, del mondo dell’istruzione, dello sport e della musica, che terranno in considerazione i contenuti ma anche la forma.

Tutti gli elaborati potranno essere inviati via web tramite l’utilizzo del servizio “Wetransfer” (https://www.wetransfer.com/), o in casi eccezionali verranno accettati file su supporto flash (chiavetta usb o equivalente). Maggiori informazioni all’articolo 4 del presente regolamento.

NB: gli elaborati inviati tramite supporto ottico, come cd-rom e dvd-rom, NON saranno più accettati.

Si consiglia vivamente di inviare gli elaborati nella loro massima risoluzione al fine di valorizzarne la qualità multimediale e consentire una valutazione realistica e qualitativa da parte della Commissione.

Per la valutazione delle opere si terrà conto, oltre che del rispetto delle condizioni generali indicate nel Regolamento, dei seguenti criteri:

  • coerenza con i temi proposti;
  • possibilità di utilizzo dell’elaborato per campagne di sensibilizzazione di vario genere;
  • originalità e creatività;
  • livello di multimedialità ed innovatività;
  • correttezza lessicale e linguistica dei contenuti.

I suddetti criteri verranno considerati dalla giuria come aree generali di giudizio. Tutti i partecipanti devono attenersi alla normativa europea in materia di copyright.

I progetti non devono contenere affermazioni, fatti, informazioni o citazioni che possono nuocere o danneggiare persone o gruppi di persone, non devono altresì incoraggiare il crimine o incoraggiare ad infrangere la legge.

Art. 4 – Modalità di partecipazione

La partecipazione al concorso si compone di 4 fasi:

  1. ISCRIZIONE

Gli studenti, i gruppi di studenti o le classi che intendano partecipare al concorso, dovranno obbligatoriamente, pena l’esclusione dal concorso, effettuare la registrazione online, sul sito della Associazione Bersaglieri – Comitato Organizzatore Roma 2020, collegandosi all’indirizzo https://www.bersaglieriroma2020.it. In questa fase, tramite un apposito modulo digitale, agli studenti verrà richiesto di registrare i propri dati di riferimento di base, di registrarsi presso la pagina Youtube della Associazione e di creare una squadra, scegliendone il nome. Sarà possibile iscriversi dalla data di pubblicazione del presente regolamento, e fino al 15/03/2020. Ogni squadra potrà partecipare con un singolo elaborato, ma gli stessi studenti potranno formare più squadre e partecipare con diversi elaborati.

NB: la registrazione non prevede l’invio immediato dell’elaborato. Consigliamo pertanto agli studenti di completare il modulo di registrazione appena si decide di partecipare al concorso, anche prima di cominciare a lavorare sull’elaborato.* (nel caso di rinuncia al concorso sarà necessario comunicarlo entro e non oltre il 20/05/2020).

2. PARTECIPAZIONE

Gli studenti potranno inviare il loro elaborato, entro e non oltre il 20/05/2020, tramite la seguente modalità:

  1. invio digitale tramite l’utilizzo di “Wetransfer”, collegandosi al sito https://www.wetransfer.com e inserendo come mail di destinatario info@bersaglieriroma2020.it .

In entrambi i casi, è obbligatorio inviare tutti gli allegati dell’elaborato, la scheda dell’opera (Allegato 1), la dichiarazione di originalità dell’opera (Allegato 2C) compilata in ogni sua parte e gli allegati 2A e 2B per tutti coloro che compaiano fisicamente nell’elaborato. Se si decide di utilizzare l’invio digitale, si potranno inviare gli allegati in formato digitale, tramite “Wetransfer” nello stesso invio dell’elaborato o per email all’indirizzo info@bersaglieriroma2020.it, indicando l’elaborato di riferimento e il nome della squadra partecipante.

3. VOTAZIONE ONLINE

Dal 20/05/2020 al 31/05/2020 si svolgeranno le eliminatorie: tutti gli elaborati verranno caricati sulle pagine Youtube e Facebook della Associazione Bersaglieri, dove sarà possibile votarli semplicemente esprimendo un “like” all’elaborato corrispondente. La commissione di valutazione si riserva il diritto insindacabile di aggiungere ad essi altri elaborati, che rispettino i parametri di partecipazione stabiliti nel presente regolamento. Questa votazione sarà tenuta in considerazione dalla giuria che però valuterà gli elaborati ad insindacabile giudizio tenendo conto di tutti gli aspetti sia tecnici che di contenuto.

Si ricorda che è obbligatorio, pena l’esclusione dal Concorso, inserire il titolo, la motivazione alla base dell’elaborato e una sua esaustiva benché sintetica descrizione (max. 600 battute più titolo) nelle apposite sezioni dedicate nella scheda dell’opera (Allegato 1).

Per informazioni  contattare  il  numero   +39    06.5814996   o    inviare     una mail a info@bersaglieriroma2020.it .

*ulteriori informazioni sull’utilizzo di Wetransfer possono essere reperite nella scheda di utilizzo allegata al presente bando (Allegato 3).

Art. 5 – Commissione ed esame dei lavori pervenuti

La Commissione esaminatrice è composta dalla “Associazione Nazionale Bersaglieri” con il coinvolgimento di esperti della comunicazione e degli ambiti sportivo e musicale. La Commissione valuterà gli elaborati preselezionati nella fase eliminatoria, sceglierà a suo insindacabile giudizio la migliore proposta per le singole categorie e proclamerà le 2 squadre vincitrici. Non verrà stilata alcuna graduatoria, poiché, nell’ottica della Associazione, tutti gli altri partecipanti sono da considerarsi secondi a pari merito.

Art. 6 – Fase finale, premi e premiazione

Sarà premiata una squadra per settore, per un totale di due squadre vincitrici.

Il premio consisterà in una targa di riconoscimento del risultato conseguito, che verrà consegnata durate una manifestazione loro dedicata la mattina del 20 settembre 2020 in via dei Fori Imperiali a Roma, unitamente ad un premio in denaro all’Istituto scolastico di appartenenza di Euro 1.000,00 (mille/00).

*L’iscrizione al concorso comporta l’automatica accettazione delle condizioni del premio. Non saranno ammesse richieste di modifica alcuna, tutt’al più si potrà procedere a una rinuncia formale.

Art. 7 – Cessione dei diritti

Ai sensi del R.D. n.633/1941, l’Associazione detiene il diritto esclusivo di primo utilizzo e riproduzione non commerciale degli elaborati.

A concorso concluso, le opere potranno essere utilizzate per le campagne informative e di sensibilizzazione realizzate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dalla Associazione Nazionale Bersaglieri, e per fini didattico-formativi volti alla diffusione e alla promozione della storia nazionale, escludendo ogni utilizzo commerciale.

Gli elaborati presentati non verranno restituiti e resteranno di proprietà della Associazione Nazionale Bersaglieri.

Le Opere potranno essere utilizzate – senza alcun compenso per gli autori – per scopi didattici e culturali, per la diffusione e la promozione della storia nazionale, per campagne informative e di sensibilizzazione e altro, ma non per scopi commerciali.

L’Associazione Nazionale Bersaglieri potrà inoltre utilizzare le suddette opere anche nell’ambito di manifestazioni nazionali ed internazionali di elevato valore culturale e in occasione di importanti eventi e per campagne informative e di sensibilizzazione. Gli autori dei prodotti inviati, partecipando al Concorso, cedono alla Associazione Nazionale Bersaglieri il diritto di diffonderli e/o pubblicarli.

Art. 8 – Clausola di accettazione

L’iscrizione al Concorso, tramite l’istituzione scolastica di appartenenza, comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento, al quale l’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio si riserva di apportare eventuali modifiche per cause di forza maggiore. In caso di contestazione l’unico testo legalmente valido è quello originale in lingua italiana.

Per ogni eventuale controversia sarà competente il Foro di Roma. Il giudizio della Commissione è inappellabile.

Art. 9 – Trattamento dei dati e autorizzazione

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e del R.D. n.633/1941, il titolare del trattamento dei dati personali è la Associazione Nazionale Bersaglieri. Chiunque partecipi al presente bando autorizza espressamente, ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 196/03 e del Regio Decreto n.633/1941 e tramite la compilazione dei moduli allegati (Allegati 1, 2A e 2B), il trattamento da parte della Associazione Nazionale Bersaglieri dei propri dati personali, limitatamente alle finalità di gestione del concorso medesimo.

Art. 10 – Varie ed eventuali

­Nel presente regolamento, i termini elaborato, opera, lavoro sono da intendersi come sinonimi.

MODULO DI ISCRIZIONE ONLINE